CMB Conegliano – CMB Virtus Venezia 30 – 47

Conegliano 30 - 47 Esordienti F
24 Nov 2020

PARZIALI : ( 8-13; 4-15; 10-10; 8-9)

 

CMB Conegliano

Cais,Prezzavento, Strassner 4, Cao 2, Fontana, El Harichi 4, Tian 10, Arendse, Torazza, Hyseni, Lapecia Bis 2, Alimeti 8.

Istruttori: n.p.

 

CMB VIRTUS VENEZIA

Farisato,Seguso 4, Bruttocao 2, Dei Rossi, Diallo, Girardello, Candita 6, Bottoni 4, Franco 11, Lattuada 3, Filippi 8, Molin 9.

Istruttori: Giulia e Marta

 

COMMENTO

Prima trasferta positiva per le nostre ragazze in quel di Conegliano,con seconda vittoria consecutiva..ma andiamo con ordine.

Sabato pomeriggio partiamo con la consapevolezza di avere 3 pesanti assenze dovute a influenze e infortuni, ma con tanta voglia di provarci.

Avvio di gara non positivo per le Virtussine che sembrano aver lasciato a casa voglia,grinta, carattere e sopratutto la testa!! le compagini del Conegliano ne approfittano ed insaccano in poco tempo un bel parziale di 6 a 0.

Dalla panchina spicca un immediato Time out per cercare di risuonare la carica e farle entrare in partita.

Eccole finalmente in campo, uscite bene dal Time out,giocano di squadra e ricuciono lo svantaggio fino a chiudere in vantaggio il primo quarto. (Ottimo primo esordio della piccola Dafne che si é dimostrata fin dal primo momento pronta e disponibile).

Le compagne che entrano nel secondo quarto, vogliono e riesco a far dimenticare quel brutto inizio di gara dando anima e corpo con una buonissima difesa di gruppo dettata dall’agguerrita guerriera Nina (con il suo primo esordio),riuscendo tutte assieme ad intercettare tanti passaggi,concludendo così le azioni in contropiede,con facili canestri e recuperando parecchi rimbalzi sia difensivi che offensivi, non sempre pienamente sfruttati,complici i tanti errori al tiro…

Il tabellone prima del lungo intervallo segna 12 a 28 e ci fa andare negli spogliatoi a ricaricare le pile consapevoli dei tanti mezzi che abbiamo se solo ci concentrassimo un pochino di più in campo.

Inizia il secondo tempo e proprio quando sembrava avessimo carburato, le padrone di case ci fanno capire che non vogliono assolutamente mollare, anzi vogliono giocarsela fino alla fine. Trascinate da una super Sofia ed un ottima Camilla che finalmente si leva completamente la paura che le faceva tremare le gambe, danno dimostrazione di non mollare di un centimetro.. Un terzo quarto agguerrito che finisce con un parziale pareggio lasciando tutto in mano all’ultimo quarto.

In panchina nel mini break si percepisce una certa stanchezza fisica, ma la voglia sembra di gran lunga superiore.

Si rientra in campo e la situazione non cambia, nessuna della due squadre nonostante l’evidente stanchezza vuole mollare.. Si lotta azione dopo azione, vedendo delle buone giocate di squadra da entrambe le parti. Il tempo scorre, le tribune incitano, gli istruttori cercano nel caos di far mantenere la calma.

A mettere il sigillo è la nostra stoica Teresa con un dito fuori posto,segnando il canestro della vittoria.

Complimenti a tutte, si é vista una bella partita da entrambe le parti.
Torniamo a Venezia con un gran sorriso,finalmente consapevoli di essere un gruppo unito e compatto.

Godiamoci questa vittoria e da martedì ritorniamo in palestra x lavorare sulla prossima partita di sabato con Mirano.

 Dedica finale della vittoria alle compagne assenti, in particolare alla nostra Lu, sperando si rimetta presto dall’infortunio. 

CMB VIRTUS VENEZIA